Muggia, Via Roma, 22
040 9881912
info@cuoreamicomuggia.org

Le principali tappe della cardiologia a Trieste

1966 istituzione del Centro per la lotta contro le Malattie Cardiovascolari Direttore: Prof. F. Camerini.
1966 praticata la tecnica del cateterismo cardiaco e cardioangiografia.
1967 impiantato il primo pacemaker.
1971 nasce la Divisione di Cardiologia e Unità Coronarica presso l’Ospedale Maggiore.
1979 nasce il Registro sulle Cardiomiopatie.
1980 prima trombolisi farmacologica intracoronarica nell’IMA.
1985 prima angioplastica coronarica.
1990 collaborazione scientifica con ICGEB, Prof Falaschi.
1992 impiantato il primo defibrillatore.
1994 prime acquisizioni sulla genetica delle cardiomiopatie;.
2003 trasferimento presso il Polo Cardiologico-Ospedale di Cattinara.
2004 ablazione transcatetere delle aritmie.
2009 primo intervento di posizionamento percutaneo di valvola aortica (TAVI) ed introduzione delle tecniche di trattamento percutaneo dei difetti congeniti (PFO).
2010 sede della Scuola di Specializzazione post-laurea universitaria.
2011 istituzione del Laboratorio di Cardiologica Molecolare in collaborazione con ICGEB grazie alla Fondazione CRTrieste.
2012 primo intervento percutaneo di trattamento dell’insufficienza mitralica (mitraclip) e primo intervento videoscopico di impianto epicardio di pacemaker-defibrillatore.

Attività della SC Cardiologia 2008-2013

15476 ricoveri Ordinari + DH, di cui 5146, ricoveri su Pazienti non residenti
285000 prestazioni ambulatoriali e di diagnostica non invasiva
9600 cateterismi cardiaci
3270 angioplastiche coronariche
110 interventi percutanei su difetti congeniti, valvola aortica e mitrale
261 ablazioni di aritmie
2580 impianti pacemaker e defibrillatori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *